Un piccolo campione 

Autore: Gravidanza Amore Emozione
Questa è la favola di un bambino molto speciale...Kevin un bellissimo bambino da gli occhi di ghiaccio aveva un sogno nel cassetto diventare un grande calciatore...

Un piccolo campione 

Questa è L storia di un bambino molto speciale...Kevin un bellissimo bambino da gli occhi di ghiaccio aveva un sogno nel cassetto diventare un grande calciatore... Il suo papà quando era ragazzo era davvero un vero campione,per questo il piccolo Kevin ama così tanto il calcio.... Arrivato il suo 9 compleanno il piccolo ragazzino mentre spegneva le candeline decise di esprimere come desiderio di diventare almeno per un giorno un vero campione di calcio....finita la festa Kevin torno a casa e pensava continuamente a quel desiderio pensando che mai si sarebbe avverato. I genitori come regalo di compleanno gli avevano regalato un biglietto per un importantissima partita di calcio della sua squadra del cuore...lui ovviamente era euforico per questo regalo che per un intera settimana Kevin non fece altro che parlare di questa partita fino che quel giorno finalmente arrivó....la mattina della partita Kevin era davvero emozionato perche quella era davvero una partita molto importante...era sveglio dall alba perché L emozione era tanta così corse in camera dei genitori e saltando sul letto per euforia li sveglió ... così i genitori per accontentare il piccolo si preparano e partirono per andare allo stadio...arrivati nel grandissimo Sansiro Kevin era impaziente di entrare ma ovviamente era ancora molto presto così i genitori andarono in un ristorantino lì vicino entrarono e si sedettero ....Kevin siccome era molto curioso iniziò a girovagare per il ristorante per guardare tutte le foto appese dei suoi miti...entro in una stanza a fianco e li c era tutta la sua squadra del cuore a due passi da lui...il capitano della squadra si avvicinò per salutarlo e decise di rigargli la sua maglia con il suo numero preferito il numeRo 9....Kevin non poteva credere ai suoi occhi...tornó correndo dai suoi genitori per raccontargli tutto...così si avvicinò L ora della partita e la piccola famiglia si recò allo stadio ...la partita iniziò Kevin era così emozionato che non credeva di essere veramente li...ma purtroppo il suo bellissimo sogno duró poco perché dopo 15 minuti la sua squadra stava già perdendo....e dopo pochi minuti il capitano si infortunò e dovette uscire Kevin era veramente molto triste ...il suo papà non sapeva più come rincuorare il piccolo Kevin allora tiró fuori la maglia che il calciatore gli aveva regalato e decise di mettergliela per cercare di ritirargli su il morale ...ma Kevin appena mise la meglià si catapultó magicamente in campo!kevin era diventato il capitano della squadra ...quella maglia era magica !ecco perché il capitano gliela aveva regalata sapeva che Kevin avrebbe potuto salvare la partita ...così Kevin iniziò a giocare...dribblando i fortissimi campioni e dopo pochi minuti fece due gol memorabili portando la sua squadra in vantaggio....Kevin sentiva tutto lo stadio che urlava il suo nome ...gli ultras innalzavano cori su di lui e gli occhi del suo papà erano pieni di orgoglio anche la sua mamma era felicissima che Kevin era riuscito a realizzare il suo sogno...L parità era quasi finita quando un avversario fece un fallo a Kevin nell area di rigore.." L arbitro fischio dando il rigore a Kevin...quella era la sua occasione poteva far vincere la partita permettendo alla sua squadra di vincere la coppa del mondo ...Kevin era lì così piccolo in quel campo enorme...prese la palla la mise sul dischetto era L ultima azione perché la partita era quasi finita ...tutto lo stadio urlava in nome di Kevin....nella sua testa le parole del suo papà credi in te stesso e ricordati di divertirti sempre in tutto quello che fai mettici il cuore....il fischio dell arbitro è L urlo del papà "vai Kevin" tirò un sospiro e calcio il pallone con tutta la forza che aveva ....il pallone sembrava non fermarsi il portiere si lanciò tocco la palla ...ma proprio sotto L angolo della porta il pallone entro in rete!!!!! Un boato travolse lo stadio tutti i compagni di squadra andarono ad abbracciarlo i genitori non credevano a quello che vedevano il loro campionino aveva regalato la coppa del mondo alla loro squadra ...Kevin era un vero campione !!!! La sera festeggiarono insieme alla squadra che propose al piccolo un contratto con loro così Kevin avveró e il suo desiderio non solo per un giorno ma per tutta la vita!

Condividi sui tuoi social la storia

0
18