La guerra dei mutandoni

Autore: Giulia Scarabicchi
la guerra è sempre brutta anche se ci sono dei mutandoni

C’era una volta tanta tempo fa in un luogo lontano lontano, con un nome così strambo che non lo ricordo. In quel luogo c’erano due famiglie: quella dei mutandoni formata dai mutandoni che erano i papà dei boxer e zii delle mutande e dei pantaloni formata dai pantaloni che erano i papà dei leggings zii dei jeans e nonni dei pantaloni corti, però queste due famiglie si odiavano. Per questo avevano costruito un muro di mattoni che li separava. Un giorno però tre mutande curiose di cosa stesse succedendo dall’altra parte decisero di andare a vedere e di scavalcare il muro. Pensavano che avrebbero fatto veloce ma una inciampò e atterrò in mezzo alle rose e si bucò tutta!! Un'altra mentre camminava scivolò e atterrò in un barattolo di vernice viola e si colorò tutta! L’ultima invece si mise a correre e non fece attenzione ad uno scalino e inciampò e si ritrovò in mezzo a due asse di legno e per tirarsi fuori si strappo in due pezzi. Quando ritornarono a casa i mutandoni vedendo le tre mutande in quel modo si arrabbiarono tantissimo e decisero di proclamare guerra ai pantaloni. La guerra durò dieci anni e sia le mutande che i pantaloni si lanciavano di tutto. Però un giorno erano rimasti solo un pantalone e solo un mutandone e non sapendo più cosa tirare si fermarono e incominciarono a parlare e capirono che erano la guerra è una cosa stupida e decisero di diventare amici. E da quel giorno le mutande e pantaloni vanno in giro sempre insieme.

Condividi sui tuoi social la storia

0
45