il principe Matteo

Autore: Gravidanza Amore Emozione
Favola della Buonanotte per bambini :C'era una volta in un piccolo paesino un principe di nome Matteo.il principe era l unico erede al trono...

Favola della Buonanotte per bambini :C'era una volta in un piccolo paesino un principe di nome Matteo.il principe era l unico erede al trono in quanto figlio unico.,ma l ultima cosa che gli passava per la testa era sposarsi e avere figli. Ovviamente il re e la regina erano molto dispiaciuti e preoccupati per questo perciò davano continuamente feste al castello sperando che prima o poi il testardo e libertino figlio trovasse l anima gemella. Durante una di queste feste il re e la regina si illusero che il figlio potesse aver trovato la ragazza che gli avrebbe fatto cambiare idea.. Ma purtroppo anche questa volta era stata solo un illusione. Il principe disse solamente che era carina la ragazza.. Ma non gli aveva fatto battere il cuore.. Un giorno poi al castello arrivò una lettera da parte della regina e del re di un paese molto lontano.. La lettera diceva che invitava tutta la famiglia a visitare il nuovo castello. Ovviamente essendo nobili non potevano rifiutarsi.. Cosi l indomani si prepararono per il lungo viaggio.. Quando arrivarono al castello furono accolti subito dal re e la regina.... Si parlarono un po... Matteo nel frattempo si guardava intorno ma non diceva nulla.. Finché ad un certo punto dalla lunghissima scalinata scendette lei... La principessa Amelia.. Amelia aveva un lunghissimo vestito azzurro.. E delle bellissime scarpe di cristallo... Matteo quando la vide balzò tutto in una volta... Diventò paonazzo a vedere cosi tanta bellezza. La principessa si avvicinò a Matteo.. E lui non riuscì nemmeno a pronunciare una parola... Il re e la regina capirono subito che x Matteo era scattata la scintilla... E così fu... Infatti durante la festa Matteo riusci a dichiararsi con la principessa e le chiese la mano... La principessa accettò.... E così Dopo due mesi si sposarono e vissero x sempre  felici e contenti.

Favola scritta e inventata da admin mony

Condividi sui tuoi social la storia

0
6